Centinaia di scontrini fiscali “dimenticati” nell’estate ravennate

Molto bello il pezzo riportato in questo articolo:

Il modo migliore per combattere chi non paga le tasse è la coscienza civile. E’ importante richiedere lo scontrino o la ricevuta fiscale anche ai nostri amici meccanici, medici o negozianti di fiducia ed avere il coraggio di denunciare prontamente i comportamenti scorretti al servizio di pubblica utilità “117”.

La mancata certificazione dei corrispettivi non è solo una violazione formale, ma può essere espressiva di sostanziali evasioni di imposta, comportamento che oltre a creare un ingiusto profitto a favore del disonesto, reca danno all’intera collettività distorcendo le ordinarie regole di concorrenza e riducendo il gettito fiscale che consente allo Stato di rendere ai cittadini i servizi di cui hanno bisogno.

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...